L’opera autobiografica “SE QUESTO È UN UOMO” DI PRIMO LEVI.

Share Button

L’opera autobiografica “SE QUESTO È UN UOMO è un racconto – testimonianza scritto da Primo Levi tra dicembre 1945 e gennaio 1947 ad Avigliana-Torino. Fu pubblicato per la prima volta nel 1947 dalla casa editrice De Silva diretta da Franco Antonicelli...

Leggi tutto

Breve biografia e opere letterarie di Primo Levi.

Share Button

Io, B. C., oggi, 27 gennaio 2024, in occasione della giornata della memoria, ho il piacere di ripubblicare il mio lavoro e la mia analisi critica sulla vita e sulle opere letterarie di Primo Levi.

Primo Levi nacque a Torino il 31 luglio 1919 da Cesare Levi (1878 – 1942) e da Ester Luzzati (1895 – 1991). Levi ricorderà il padre come uomo estroverso...

Leggi tutto

IO, B. CARRUBBA, E GESUALDO BUFALINO

Share Button

In questi giorni di aprile ’99 sto rileggendo ancora una volta le poesie di G. Bufalino contenute nella raccolta poetica “L’amaro miele” (Giulio Einaudi editore 1996). Questo libro fu pubblicato subito dopo la sua morte, avvenuta il 14 giugno del 1996 a seguito di un incidente stradale. Io, già da qualche anno, avevo cominciato ad amare G...

Leggi tutto

GESUALDO BUFALINO L’OPERA POETICA L’AMARO MIELE

Share Button

1

“L’AMARO MIELE”, opera poetica postuma di G. Bufalino, è il libro di poesie che raccoglie le sue poesie già pubblicate nella prima edizione del 1982 e nella seconda edizione del 1989. Dopo la morte del poeta, nel giugno 1996, è uscita, postuma, la terza edizione, con l’aggiunta di nuove poesie che sono contenute nella sezione Senilia...

Leggi tutto

LA MIA ANALISI DEL BREVE E BEL ROMANZO“DICERIA DELL’UNTORE” DI G. BUFALINO.

Share Button

I

Introduzione.

  1. Sintesi del romanzo: inizio, sviluppo, culmine, scioglimento e conclusione.

Il romanzo inizia con la descrizione del protagonista che entra nel sanatorio. Dopo un periodo di isolamento, decide di scendere in mezzo agli altri perché “era troppo vigliacco per morire a rate (pag...

Leggi tutto

INTRODUZIONE AL BREVE ROMANZODICERIA DELL’UNTORE DI G. BUFALINO

Share Button

I

Il libro, scrive Bufalino, “fu ideato nei primi anni del dopo guerra, al tempo della glaciazione neorealista … Ci ripensai verso il 1970 e mi ricredetti. Da allora una continua revisione ininterrotta fino alla pubblicazione (1981)”. (Da Diceria dell’untore. Bompiani editore, NUOVA EDIZIONE, pag. 177)...

Leggi tutto

IL MIO GIUDIZIO SUL BREVE E BEL ROMANZO“DICERIA DELL’UNTORE” DI GESUALDO BUFALINO.

Share Button

Il mio giudizio sul bel romanzo di G. Bufalino è questo. Il romanzo è la sintesi di tre dimensioni culturali: la dimensione decadentistica, la dimensione realistica e la dimensione magica e favolistica.

La dimensione decadentistica è data dai temi della malattia, come condizione speciale ...

Leggi tutto

ALCUNI MOTIVI DELLA BELLEZZA DEL ROMANZO“DICERIA DELL’UNTORE” DI GESUALDO BUFALINO.

Share Button

1) Il primo motivo di bellezza di Diceria dell’untore è dato, certamente, dal linguaggio, omogeneo, coeso, teso e vibrante e dalla struttura sintattica enfatica, esclamativa...

Leggi tutto

TRAMA DEL BREVE E BEL ROMANZO “DICERIA DELL’UNTORE” DI G. BUFALINO.

Share Button

Capitolo I. Le prime settimane di ricovero alla Rocca.

In questo capitolo, il protagonista, ovvero Bufalino, racconta e descrive le sensazioni, i sentimenti e le riflessioni che faceva durante le prime settimane di ricovero, alla Rocca, un sanatorio presso Palermo nell’estate del 1946...

Leggi tutto

BIOGRAFIA DI GESUALDO BUFALINO

Share Button

Io, B. C., oggi, 27 gennaio 2024, in occasione della giornata della memoria, ho il piacere di ripubblicare il mio lavoro e la mia analisi critica del romanzo di Gesualdo Bufalino.

1

Gesualdo Bufalino nacque a Comiso il 15 novembre del 1920 da Biagio Bufalino e da Maria Elia. Il padre era fabbro ferraio, ma istruito; gli piacevano i libri, il teatro e la musica in piazza...

Leggi tutto