I MIEI OTTAVI POST DI GIUGNO 2024. DAL N. 74 AL N. 75.

Share Button

Settantaquattresimo post di giugno 2024

Io, B. C., penso, reputo e giudico che la nana, finta bionda, antidemocratica e ignorante premier Meloni ha parlato di Occhetto e ha detto che lui è più avanti della Schlein. Secondo me, B. C., la Meloni ha parlato cosi per mettere zizzania nel PD e insinuare odio, confusione e litigi fra i simpatizzanti del PD. La Meloni spera, inoltre, che l’elettore medio, abbandoni il PD e voti per Lei, dicendo che lei vuole eliminare lo Status quo della nostra amata democrazia. Ma la sua riforma non è una riforma, ma è una controriforma che vuole eleminare la nostra bella Repubblica e vuole instaurare, cosi, la sua democratura, totalitaria, illiberale, antidemocratica e postfascista!!. A NOI DEMOCRATICI E ANTIFASCISTI CI BASTA LA NOSTRA DEMOCRAZIA e la nostra REPUBBLICA, cosi come sono. Io, B. C., penso che la Meloni vuole instaurare uno Stato postfascista per dimostrare a tutta la destra italiana che lei è riuscita là dove non vi è riuscito nemmeno il suo maestro ideologico e capo del partito MSI. Io, B. C., auspico che gli italiani non si lascino ingannare e truffare dalla bugiarda e politicante premier Meloni.

Modica, 30/06/2024

Settantacinquesimo post di giugno 2024

La nana, finta bionda, ignorante, antitaliana e antidemocratica premier Meloni vuole trasformare la nostra democrazia e la nostra Repubblica in uno Stato duro, basato sulle gabbie di ferro e sulle carceri di un regime totalitario e oppressivo che ha come modello la democratura e il regime carcerario dell’Ungheria di Orban.

Modica, 30/06/2024

MODICA, 01/07/2024

PROF. BIAGIO CARRUBBA

Share Button

Replica

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>