Articoli per mese Dicembre 2023

N. 47

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

Io, B. C., desidero essere il nuovo Prometeo postcontemporaneo.

1

Saltando di palo in frasca, io, B. C., mi accorgo ora, anche, che questo libro, ponderoso e grave, sul tema dell’inesistenza di Dio, si è trasformato, ancora una volta, in un altro genere, cioè in un libro giallo nel quale io, B. C., devo cercare, come fare e come confutare e distruggere l’idea dell’esistenza di Dio. Nei precedenti paragrafi, io, B. C...

Leggi tutto

N. 46

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

Continuazione del paragrafo precedente.

1

Io, B. C., penso, reputo, giudico e affermo che l’esistenza di Dio è soltanto una illusione, fallace e ingannevole, della seconda dimensione, per cui rimane valida e confermata la mia tesi sull’inesistenza di Dio. Inoltre, io, B. C...

Leggi tutto

N. 45

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Inizio della dimostrazione e del ragionamento finale sull’inesistenza di Dio.

Inizio del ragionamento sulle due dimensioni fondamentali dell’uomo.

Io, B. C., penso, reputo e discerno che la vera e reale natura dell’umanità e la fondamentale condizione degli uomini siano quelle che si sono stabilite dentro la natura, le cui leggi dominano e trasformano la vita ambientale, sociale, culturale e religiosa di tutte le società umane spar...

Leggi tutto

N. 44

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

La mia legge del secundum non datur confrontata con altre leggi della fisica e della storia.

Io, B. C., voglio e desidero chiarire, esplicitare ed espletare la mia legge del secundum non datur, confrontata con la legge della fisica, secondo la quale il tempo va dal passato al presente e non dal presente al passato e secondo l’ipotesi dello storicismo, il quale afferma che i fatti storici non sono reversibili, cioè non si possono ripetere se ...

Leggi tutto

N. 43

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Fine del terzo argomento. Ecco la mia prima prova, decisiva e principale, che dimostra,

in modo inoppugnabile e incontrovertibile, l’inesistenza di Dio.

Io, B. C., voglio portare ancora un’altra prova e dimostrazione, logica e filogenetica, ma né scientifica e né epistemologica, ancora più certa, tagliente e più convincente, sul tema dell’inesistenza di Dio...

Leggi tutto

N. 42

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Continuazione del paragrafo precedete, sulla prova dell’esistenza di Dio da parte di Dante. Continua, anche, la mia confutazione sulla prova di Dante sull’esistenza di Dio.

Io, B. C...

Leggi tutto

N. 41

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Terzo argomento.

Dante Alighieri pone e propone come prova dell’esistenza di Dio la sua rappresentazione e la sua raffigurazione come punto (geometrico), senza una forma, senza una dimensione e senza una massa. Io, B. C., penso e confuto che questo punto (geometrico) immaginato da Dante Alighieri non può esistere.

A questo punto delle mie considerazioni e delle mie prove, sul tema dell’inesistenza di Dio, io, B. C...

Leggi tutto

N. 40

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Secondo argomento.

La presunta età di Dio.

Io, B. C., penso, giudico e immagino che un buon Dio non avrebbe mai creato dal nulla un universo così sterminato, complesso, complicato, mastodontico e infinito soltanto per il gusto sadico di voler vedere gli uomini e le donne, i bambini, i giovani e i vecchi, ammalarsi, ferirsi, affliggersi, addolorarsi, ambasciarsi, angosciarsi, morire e crepare, fino alla fine dei tempi. Io, B. C...

Leggi tutto

N. 39

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Io, B. C., per rendere più chiaro, più preciso e più specifico il mio pensiero e le mie riflessioni sul tema dell’inesistenza di Dio, voglio esprimere, esplicitare, ancora una volta, le mie considerazioni, personali e specifiche, e desidero, anche, esplicare i miei discernimenti sul tema dell’inesistenza di Dio, aggiungendo altri 3 argomenti, particolari e peculiari, collegati al tema generale dell’inesistenza di Dio...

Leggi tutto

N. 38

Share Button

IO, B. C., DESIDERO L’ATEISMO.

1

Continuazione del paragrafo precedente.

Io, B. C., per rafforzare e avvalorare la mia tesi sull’inesistenza di Dio, al contrario di come ragionava san Tommaso, penso, ritengo, reputo e giudico che, logicamente, il nostro universo, conosciuto e sconosciuto, visibile e invisibile, non si può fermare ad un punto primo, cioè a Dio, ma continua e si espande all’infinito. Quindi, io, B. C...

Leggi tutto