L’AMORE E’ UNA FORZA VITALE

lamore
Share Button

Davanti all’Amore provo un piacere divino
e un brivido umano. Epigrafe liberamente
ispirata da “La natura delle cose” libro terzo
versi 28-29 di Tito Lucrezio Caro.

I

Contemplo la natura, gli alberi, il mare, la terra,
ammiro il sorgere della luna, il tramonto del sole,
ma più di ogni altra cosa adoro l’Amore,
e, a me, ormai non mi resta altro che
l’amore oblativo della mia preziosa moglie.
Amo le donne, le mamme, le amanti, le lesbiche,
bramo il loro corpo, il loro sesso, la loro bellezza.

 

 

lamore_fedi

II

Amo dunque sono.
Sibilla Aleramo

Ma cos’è l’Amore?!!
L’Amore è non essere né sentirsi soli,
è scegliersi la donna giusta e comprensiva
al momento giusto e che sia solidale nell’avversità.
L’Amore è chi ti fa sentire importante anche
quando vivi una vita comune e anonima.
L’Amore è chi ti guarda dolcemente negli occhi
quando hai gli occhi umidi e pieni di pianto.
L’Amore è, per prima cosa, l’attrazione fisica e
volontaria per una donna attraente e seducente.
L’Amore è l’istinto a voler diventare
una sola persona nell’amplesso e nell’orgasmo.
L’Amore è chi ti dona e ti regala
affettuosità, voluttà e ti fa provare
un diletto reciproco, quasi una dilezione.

lamore_cuori
III

L’Amore genera gioia, gaiezza, felicità, ma
ingenera anche gelosia, rivalità e invidia.
L’Amore produce letizia, delizia, diletto ma
incute anche paura, soggezione e suggestione.
L’Amore procura piacere, coito, amplessi, ma
suscita anche seduzioni, attrazioni e adescamenti.
L’Amore ispira la poesia, l’elegia, l’epigramma, ma
causa anche desideri, ambizioni e lusinghe.
L’Amore infonde voglia di festa e divertimenti, ma
include anche il matrimonio, i figli e i nipoti.
L’Amore desta speranze, progetti, ambizioni, ma
procaccia anche trappole, tradimenti e inganni.
L’Amore accende la carne, la passione e le ossessioni, ma
sprofonda anche nelle perversioni e nei giochi erotici patologici.
L’Amore crea compagnie, relazioni, dialoghi, ma
provoca anche risentimenti, bugie e menzogne.
L’Amore anela al piacere, alla voluttà e all’estasi
e si innalza al sublime, alla purezza e all’ascetismo.
L’Amore produce gentilezza, raffinatezza, compitezza
e porta l’allegria, il sorriso e il lusus amoroso.
L’Amore strugge gli amanti, distrugge gli adulteri,
striga gli innamorati, sgrida gli infedeli
onora e premia la fedeltà della famiglia.
lamore_2

 IV

L’Amore, inoltre, costruisce un’esistenza meravigliosa,
dona una vita valida, intensa, fruttuosa, energica,
degna di essere vissuta e di essere goduta,
ricca di esperienze, ricca di poesia e di fantasia
come è stata la vita felice e piena d’Amore
fra Franca Rame e Dario Fo
(scomparso qualche giorno fa).
L’Amore, infine, riempie il vuoto dell’esistenza.

Modica 17/ 10/ 2016 Prof. Biagio Carrubba

Modica 17/ 10/ 2016                                                                   Prof. Biagio Carrubba

Share Button

Replica

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>