INTINGOLO POETICO. TU SEI IL MIO AMORE

tu-sei-il-mio-amore
Share Button

Tu sei il mio amore e
sei di mio gusto delizioso.
Ti vedo in mille cose e
in mille forme della realtà.
Sei venuta oggi a vedermi:
ti sento nel vento che mi accarezza,
ti vedo nella pioggia che precipita triste,
ti vedo nella faccia della luna primaverile
che illumina le mie mani e il mio volto,
ti ascolto nel fruscio della notte,
ti sento nel vuoto della bocca,
ti sento nel battito del mio cuore
che pulsa affralito e poi all’impazzata,
ti vedo nella prima luce del giorno
bianca ed eterea come le tue guance.
Ti rivedo dolce, serena e sorridente
nella tenue e diffusa luce del crepuscolo
che segue il variopinto e striato tramonto.
Vedo la tua persona avvicinarsi a me
con un respiro tenue, lieve e soave
che mi culla “in braccia vuote”.

Modica 12/ 11/ 2016 Prof. Biagio Carrubba

Modica 12/ 11/ 2016                                                                   Prof. Biagio Carrubba

Share Button

Replica

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>