Articoli per mese agosto 2016

LA BELLEZZA DELLA POESIA LATINA (20) INNO PER LA CROCE DEL SIGNORE DI VENANZIO FORTUNATO (530 – 604 d.C.).

venanziofortunato1
Share Button

BIOGRAFIA DI VENANZIO FORTUNATO.

Venanzio Fortunato nacque intorno al 530 a.C., presso Treviso. Fu sacerdote e vescovo di Poitiers. Scrisse molte opere poetiche e letterarie...

Leggi tutto

LA BELLEZZA DELLA POESIA LATINA (19). APPENDICE MASSIMIANA.

Alessandro-Fo1
Share Button

Queste elegie attribuite a Massimiano sono state studiate e analizzate a lungo, con risultati emeriti, dal poeta e professore universitario Alessandro Fo (foto accanto).

ELEGIA N. 1

Tanti premi di bellezza chi elencherà con facili accenti,
o quale Musa potrebbe innalzare le tue lodi?
Per quanto io tenti di esprimere voci di augurio,
la parola vien meno, ed ansima il mio petto amante.
...

Leggi tutto

LA BELLEZZA DELLA POESIA LATINA (18). LA CONSOLAZIONE DELLA FILOSOFIA di A.M. SEVERINO BOEZIO (480 – 524 d.C.)

cosolazione filosofia 2
Share Button

BIOGRAFIA DI BOEZIO.
ANICIO MANLIO SEVERINO BOEZIO nacque a Roma dall’illustre gens Anicia. Ebbe importanti cariche presso l’imperatore Teodorico. Ma fu poi accusato da costui per infedeltà e tradimento. Fu quindi rinchiuso nella prigione di Pavia dove scrisse il suo capolavoro filoso...

Leggi tutto

LA BELLEZZA DELLA POESIA LATINA (17). BRANI SCELTI DA “DE RERUM NATURA” di TITO LUCREZIO CARO (96-53 a.C.).

la natura delle cose
Share Button

LIBRO I

Madre della stirpe d’Enea, somma gioia d’uomini e dei, (v. 1)
alma Venere, che sotto gli astri che trascorrono in cielo
popoli il mare ricco di navi, le terre ricche di messi,
ché solo per te nasce ogni forma di vita nel mondo
e, nata, può vedere la luce del sole: te, o dea,
fuggono i...

Leggi tutto